Certificazioni

Accreditamento

I.S.I.M. nella sede di Catanzaro alla via Caduti sul Lavoro n. 14 è accreditata definitivamente, giusto decreto della Regione Calabria n.16487 del 29 dicembre 2015, per le macrotipologie: di Formazione Continua, Formazione Superiore, Obbligo Formativo ed Orientamento.

Certificato di Qualità

I.S.I.M. è in possesso del certificato di qualità conforme alla Normativa UNI EN ISO 9001:2008 recante data di prima emissione il 25 marzo 2002, con n. 6775/02, ed emissione corrente in data 9 luglio 2015 per i campi di attività:

  • EA:37 Progettazione ed erogazione di servizi formativi professionali;
  • EA:35 Progettazione, promozione ed erogazione di servizi di orientamento formativo.

I.S.I.M. ha definito la propria Politica per la Qualità in cui si descrivono le linee guida per cui si adotta un sistema di qualità come strumento che possa permettere sia il miglioramento del servizio reso e sia l’ottimizzazione della gestione; aumentare la propria competitività; introdurre la funzione del Responsabile della Qualità per attuare e aggiornare il proprio Sistema di Qualità; ottenere e mantenere la Certificazione del Sistema Qualità secondo le Normative UNI EN ISO 9001:2008 per i Servizi di Progettazione ed Erogazione di Servizi Formativi; aumentare la soddisfazione del cliente/committente e dei clienti/partecipanti.

D. Lgs. n. 231/2001

Il Decreto Legislativo n. 231 dell’8 giugno 2001, in vista della futura creazione di un diritto penale europeo dell’economia, ha introdotto la “Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica” regolando la responsabilità degli enti per gli illeciti amministrativi dipendenti da reato.
A fronte dei reati e delle sanzioni, il Decreto Legislativo 231/01, contempla la possibilità che l’ente, approntando un apposito strumento organizzativo, sia esonerato, in sede giudiziaria, dalla responsabilità.
Il Consiglio di Amministrazione dell’I.S.I.M. ha approvato il Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo che consente sia di ottemperare a quanto richiesto dalla norma richiamata, sia di rafforzare il sistema di controllo interno per lo svolgimento della attività secondo condizioni di correttezza e trasparenza e sia di tutelare l’I.S.I.M. nel caso di commissione dei reati commessi dai propri amministratori e dipendenti, nonché dai soggetti che agiscono in suo nome e conto.
L’implementazione del Modello con la funzione di speciale sistema operativo, al fine di riordinare i valori interni ed attuare una più ponderata gestione del rapporto rendimento-rischio, consente all’I.S.I.M. di svilupparsi correttamente verso la realizzazione dei propri fini strategici.
I.S.I.M. opera in una molteplicità di contesti istituzionali, economici, politici, sociali e culturali in continua e rapida evoluzione.
Tutte le attività dell’I.S.I.M. devono essere svolte nell’osservanza della legge, in un quadro di concorrenza leale, con onesta, integrità, correttezza e buona fede, nel rispetto degli interessi legittimi di Istituzioni, clienti, fornitori, docenti, discenti, dipendenti, lavoratori parasubordinati e autonomi.
I collaboratori di I.S.I.M., senza distinzioni o eccezioni, sono impegnati ad osservare e a fare osservare tali principi, inseriti nel Codice Etico dell’I.S.I.M., nell’ambito delle proprie mansioni, incarichi e responsabilità.
Importante
Tutti coloro che intendono intraprendere rapporti di lavoro o di forniture di beni e servizi con I.S.I.M. sono, pertanto, tenuti a visionare i documenti “Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo” e “Codice Etico”, aggiornati a giugno 2011, depositati presso la Direzione Generale sita in Catanzaro alla Via Caduti sul Lavoro n. 14 e a sottoscrivere la dichiarazione di presa visione dei documenti accettando totalmente i relativi contenuti.